GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Pneumobase.it
Tumore polmone

Effetti polmonari a breve termine con l’utilizzo della sigaretta elettronica


C’è discordanza in merito alle evidenze scientifiche secondo le quali le sigarette elettroniche ( e-cigarette ) non hanno conseguenze sulla salute.
Uno studio ha valutato se l’utilizzo di una sigaretta elettronica per 5 minuti ha un impatto sulle prove di funzionalità respiratoria e sulla frazione di ossido nitrico esalato ( FENO ) di fumatori adulti sani.

Un totale di 30 fumatori sani ( età compresa tra 19 e 56 anni; 14 uomini ) hanno partecipato a uno studio con gruppo sperimentale versus gruppo di controllo.
È stato valutato l’uso di una sigaretta elettronica per 5 minuti con la cartuccia inclusa ( gruppo sperimentale, n=30 ) o rimossa dal dispositivo ( gruppo di controllo, n=10 ).

Utilizzare una sigaretta elettronica per 5 minuti ha portato a una diminuzione immediata di FENO all'interno del gruppo sperimentale di 2.14 ppb ( P=0.005 ), ma non nel gruppo di controllo ( P=0.859 ).

Anche l’impedenza respiratoria totale a 5 Hz nel gruppo sperimentale è aumentata di 0.033 kPa/(L/s) ( P minore di 0.001 ) e anche la resistenza al flusso respiratorio a 5 Hz, 10 Hz, 20 Hz è statisticamente aumentata.

L’analisi di regressione di controllo per misurazioni basali ha indicato una diminuzione statisticamente significativa di FENO e un aumento dell'impedenza di 0.04 kPa/(L/s) ( P=0.003 ), della resistenza respiratoria a 5 Hz di 0.04 kPa/(L/s) ( P=0.003 ), a 10 Hz di 0.034 kPa/(L/s) ( P=0.008 ), a 20 Hz di 0.043 kPa/(L/s) ( P=0.007 ) e della resistenza delle vie aeree periferiche totale ( beta, 0.042 kPa/[L/s]; P=0.024 ), dopo l'utilizzo di una sigaretta elettronica.

In conclusione, le sigarette elettroniche valutate nel contesto di questo studio hanno dimostrato di avere immediati effetti avversi fisiologici dopo un uso a breve termine, simili ad alcuni degli effetti osservati con il fumo di tabacco; tuttavia, gli effetti a lungo termine sulla salute dell’uso della sigaretta elettronica sono sconosciuti ma potenzialmente negativi e meritevoli di ulteriori indagini. ( Xagena2012 )

Vardavas CI et al, Chest 2012; 141: 1400-1406

Pneumo2012



Indietro