Pneumobase.it
Esmr
OncoPneumologia
Tumore polmone

L’Interferone gamma–1b non ha mostrato significativi benefici nei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica non-responder ai corticosteroidi


Ricercatori dell’Idiopathic Pulmonary Fibrosis Study hanno valutato l’efficacia dell’Interferone gamma – 1b nei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica non-responder alla terapia con corticosteroidi.

Lo studio ha riguardato 330 pazienti con fibrosi polmonare idiopatica, che sono stati assegnati a ricevere in modo random Interferone gamma – 1b o placebo.

La terapia con Interferone gamma-1b non ha influenzato l’end point primario, la sopravvivenza priva di progressione della malattia.

Inoltre non è stato osservato alcun significativo effetto sulla funzione polmonare, scambio gassoso polmonare, o sulla qualità della vita.

Il 10% dei pazienti trattati con Interferone gamma – 1b sono morti contro il 17% dei pazienti nel gruppo placebo ( p = 0,08 ).

Tra i pazienti trattati con Interferone gamma-1b sono stati osservati più casi di polmonite, ma l’incidenza di gravi infezioni del tratto respiratorio è risultata simile tra i due gruppi. ( Xagena2004 )

Raghu G et al, N Engl J Med 2004; 350:125 – 133


Pneumo2004 Farma2004


Indietro