Pneumobase.it
Tumore polmone
Xagena Mappa
OncoPneumologia

I disturbi del sonno sono comuni dopo il ricovero ospedaliero sia per COVID-19 che per altre cause. Le associazioni cliniche con il recupero dopo il ricovero ospedaliero sono poco conosciute, nonostan ...


L'introduzione degli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) ha trasformato la cura del tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato. Sebbene gli studi clinici suggeriscano sostanz ...


Nei pazienti con cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ), l'uso della radioterapia postoperatoria ( PORT ) è controverso dal 1998, a causa di una meta-analisi che ha mostrato un effetto delet ...


La fibrillazione atriale ( AF ) può svilupparsi a seguito di irradiazione toracica. Tuttavia, la sottostruttura cardiaca critica responsabile della fibrillazione atriale non è stata adeguatamente stud ...


I pazienti con tumore polmonare a piccole cellule ( SCLC ) sono ad alto rischio di malattia metastatica intracranica ( IMD ). Sebbene la radiochirurgia stereotassica ( SRS ) abbia soppiantato la rad ...


L'asma ad esordio nell'età adulta è associata alla sindrome metabolica, indipendentemente dall'età, dal sesso, dall'indice di massa corporea ( BMI ) e dalla storia di fumo. Lo studio trasversale ha ...


Una meta-analisi ha combinato e analizzato studi clinici randomizzati che hanno confrontato lo screening polmonare con tomografia computerizzata ( CTLS ) rispetto a nessuno screening ( NS ) o radiogra ...


Le alterazioni del microbioma respiratorio sono comuni nelle malattie polmonari croniche, sono correlate a una ridotta funzionalità polmonare e sono state associate a progressione della malattia. Il ...


Uno studio di coorte retrospettivo ha evidenziato che i pazienti in cura primaria con un basso numero di linfociti anni prima di sviluppare la polmonite presentano un più elevato rischio di mortalità. ...


Le prime descrizioni dei pazienti ricoverati in ospedale durante la pandemia da COVID-19 hanno mostrato una minore prevalenza di asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) rispetto a quanto ...


Al 7 gennaio 2020, in totale 2.558 pazienti ospedalizzati con casi non-fatali e 60 pazienti con casi fatali di danno polmonare associato all'uso di sigarette elettroniche, o svapamento ( EVALI ) sono ...


Non sono stati stabiliti gli agenti causali per l'attuale diffusione nazionale del danno polmonare associato all'uso delle sigarette elettroniche, o vaping ( EVALI ). Il rilevamento di sostanze toss ...


Le sigarette elettroniche sono dispositivi a batteria che riscaldano un liquido e forniscono all'utilizzatore un prodotto aerosol. Sono state riportate malattie polmonari correlate all'uso di sigare ...


L'asma e la broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) sono entrambe associate a un aumentato rischio di artrite reumatoide, indipendentemente dal fumo e da altre variabili. Gli anticorpi specif ...


Un aumento in corso di lesioni polmonari associate a sigarette elettroniche ( note anche come E-VALI o VALI ) è iniziato nel marzo 2019, negli Stati Uniti. La causa, la diagnosi, il trattamento e il ...