GSK Infettivologia
Antibiotici & BPCO
Polmoniti comunitarie - Percorso Diagnostico-Terapeutico
Forum Infettivologico

Strategie di trattamento antibiotico per polmonite acquisita in comunità negli adulti


La scelta del trattamento antibiotico empirico nei pazienti con sospetto clinico di polmonite acquisita in comunità ( CAP ) ammessi al reparto di terapia non-intensiva è complicata dalla limitata disponibilità di evidenze.

Sono state confrontate le strategie di trattamento empirico ( con deviazioni permesse per motivi medici ) con monoterapia a base di beta-lattamici, terapia di combinazione a base di beta-lattamici-macrolidi, o monoterapia con fluorochinoloni.

In uno studio crossover randomizzato con strategie ruotate in periodi di 4 mesi, è stata testata la non-inferiorità della strategia con beta-lattamici rispetto alle strategie con beta-lattamici - macrolidi e fluorochinoloni in merito alla mortalità a 90 giorni, in una analisi intention-to-treat, con un margine di non-inferiorità di 3 punti percentuali.

In totale, sono stati inclusi 656 pazienti durante i periodi di strategia con beta-lattamici, 739 nei periodi di strategia con beta-lattamici - macrolidi, e 888 nei periodi di strategia con fluorochinoloni, con tassi di aderenza alla strategia, rispettivamente, di 93.0%, 88.0% e 92.7%.
L'età media dei pazienti era di 70 anni.

La mortalità a 90 giorni è stata, rispettivamente, del 9.0% grezzo ( n=59 ), 11.1% ( n=82 ) e 8.8% ( n=78 ) durante questi periodi di strategia.

Nell'analisi intention-to-treat, il rischio di morte è stato più alto di 1.9 punti percentuali con la strategia con beta-lattamici - macrolidi rispetto alla strategia con beta-lattamici e inferiore di 0.6 punti percentuali con la strategia con fluorochinoloni rispetto alla strategia con beta-lattamici.

Questi risultati hanno indicato la non-inferiorità della strategia con beta-lattamici.

La durata mediana della permanenza in ospedale è stata di 6 giorni per tutte le strategie, e il tempo mediano per iniziare il trattamento per via orale è stato di 3 giorni ( range interquartile, da 0 a 4 ) con la strategia a base di fluorochinoloni e di 4 giorni ( range interquartile, da 3 a 5 ) con le altre strategie.

In conclusione, tra i pazienti con sospetto clinico di polmonite acquisita in comunità ammessi in reparti diversi dalla terapia intensiva, una strategia di trattamento empirico preferito con beta-lattamici in monoterapia è risultata non-inferiore a strategie con una combinazione di beta-lattamici - macrolidi o a una monoterapia con fluorochinoloni per quanto riguarda la mortalità a 90 giorni. ( Xagena2015 )

Postma DF et al, N Engl J Med 2015;372:1312-1323

Pneumo2015 Farma2015


Indietro